Storia dello Studio

Lo Studio Legale è stato fondato nel 1998 ed attualmente ha sede in una delle più prestigiose zone della città.

Il titolare ed il responsabile dello studio è l’Avvocato Giacomo Maggio, iscritto nel relativo all’Albo degli Avvocati, opera prevalentemente nel Foro di Palermo.

Lo studio ed il Suo titolare vantano una pluriennale e variegata esperienza nel diritto civile, formatasi attraverso le proprie collaborazioni con importanti studi legali e maturata nelle aule di giustizia di tutta Italia.

Ha collaborazioni interne ed esterne di altri autorevoli professionisti, nel caso in cui occorre integrare le competenze legali con altre professionalità, come quelle della medicina legale, della psicologia e dell'infortunistica.

 

News dello studio

dic7

07/12/2020

Assegno di mantenimento figli: la madre mantiene la  legittimazione attiva ad agire nell'azionare il precetto per il recupero degli arretrati dell'assegno di mantenimento per il figlio maggiorenne

Assegno di mantenimento figli: la madre mantiene la legittimazione attiva ad agire nell'azionare il precetto per il recupero degli arretrati dell'assegno di mantenimento per il figlio maggiorenne

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 27602 del 3 dicembre 2020 ribadisce alcuni principi in materia di assegno di mantenimento ed opposizione a precetto Il caso: L.V. impugna la sentenza della Corte

nov24

24/11/2020

Coniuge tradito: in caso di depressione profonda si può chiedere il risarcimento danni

Coniuge tradito: in caso di depressione profonda si può chiedere il risarcimento danni

Ormai da tempo la Giurisprudenza di legittimità ha riconosciuto l'infedeltà coniugale come causa di danni non patrimoniali risarcibili, se lede diritti costituzionalmente garantiti. La

nov24

24/11/2020

Cosa sapere in caso di voli cambiati e/o cancellati: esistono le due diversi opzioni della compensazione e/o del risarcimento danni. Vi sono, però, due giudici diversi a seconda di ciò che si chiede.

Cosa sapere in caso di voli cambiati e/o cancellati: esistono le due diversi opzioni della compensazione e/o del risarcimento danni. Vi sono, però, due giudici diversi a seconda di ciò che si chiede.

In questo periodo di Covid -19, ove gli spostamenti sono fortemente condizionati dalle esigenze sanitarie e dove chi si sposta lo fa per lavoro o per necessità, ad esempio visite mediche oltre

News Giuridiche

gen31

31/01/2023

Richiesta di consenso ai cookies in alternativa all'abbonamento: è una pratica legittima?

Il Garante della Privacy ha aperto un'istruttoria

gen31

31/01/2023

Il controllo biometrico degli accessi dei lavoratori vìola la privacy

Con una l’Ordinanza ingiunzione del 10